Fungo Epigeo




Copyright & Limiti di Utilizzo & Privacy
Copyright © 2015-2025 by "S.I.S"  ·  All Rights reserved  ·  www.fungoepigeo.eu
SINDROME DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE


Sindrome Cerebrale:
Il fungo incriminato è l’ Hapalopilus rutilans responsabile di diversi casi di intossicazione
(probabilmente scambiato per Fistulina hepatica) caratterizzati per la comparsa di disturbi digestivi tardivi e di urine di color viola.


Specie Responsabili o Sospette:
Hapalopilus rutilans:


Sindrome del Sistema Nervoso Centrale:
Il fungo incriminato è l’Hapalopilus rutilans responsabile di diversi casi di intossicazione, probabilmente scambiato per Fistulina hepatica, caratterizzati per la comparsa di disturbi digestivi tardivi e di urine di color viola. Un bambino di 7 anni ha presentato dopo 12 ore, sintomi a carico del fegato, dei reni, aumento delle ALAT e della creatininemia e del sistema nervoso centrale, capogiri, atassia, sonnolenza, agitazioni, visioni ed alterazione del tracciato elettroencefalografico [EEG] compatibile con un edema cerebrale.


Latenza:
La terapia di gastrolusi (lavanda gastrica) entro 6 ore dal pasto oppure la somministrazione di carbone attivo, l'inevitabile trattamento di reidratazione e un breve periodo di emoperfusione o dialisi peritoneale o emodialisi, per controbattere l'insufficienza renale acuta in atto.


Principali sintomi:
Provoca disturbi digestivi tardivi e di urine di color viola, sintomi a carico del fegato, dei reni  e del sistema nervoso centrale con capogiri, atassia, sonnolenza, agitazioni, visioni ed alterazione del tracciato elettroencefalografico [EEG] compatibile con un edema cerebrale.Questa sintomatologia, attribuita alla presenza di forti concentrazioni di acido poliporico presente in questo fungo.
Pubblicità
Pubblicità
La determinazione del fungo e la sua commestibilità vanno affidati a micologi certificati, nei centri di controllo degli enti sanitari (ASL). Informazioni errate o incomplete potrebbero recare danno con intossicazioni o avvelenamenti addirittura mortali.
Non azzardare il consumo di funghi, potresti mettere a repentaglio la salute e persino la vita tua e dei tuoi commensali.
Pubblicità