Fungo Epigeo




Copyright & Limiti di Utilizzo & Privacy
Copyright © 2015-2025 by "S.I.S"  ·  All Rights reserved  ·  www.fungoepigeo.eu
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
La determinazione del fungo e la sua commestibilità vanno affidati a micologi certificati, nei centri di controllo degli enti sanitari (ASL). Informazioni errate o incomplete potrebbero recare danno con intossicazioni o avvelenamenti addirittura mortali.
Non azzardare il consumo di funghi, potresti mettere a repentaglio la salute e persino la vita tua e dei tuoi commensali.
PHOLIOTA


Pholiota adiposo, squarrosa

Il genere Pholiota appartiene alla famiglia delle Strophariaceae, e include funghi lignicoli oppure terricoli, di cui alcuni di grossa taglia.
CAPPELLO e GAMBO: confluenti, lisci oppure decorati, ma di frequente presentano scaglie più o meno vistose.
LAMELLE: sinuate, adnate o subdecorrenti, con anello spesso presente, cortina, talvolta presente;
SPORE: ocracee in massa, lisce, senza poro germinativo.
CARNE: consistente, carnosa.
ODORE: quasi mai significativo, con sapore sovente amaro.
Poche sono le specie eduli, alcune sono sospette.