Fungo Epigeo




Copyright & Limiti di Utilizzo & Privacy
Copyright © 2015-2025 by "S.I.S"  ·  All Rights reserved  ·  www.fungoepigeo.eu
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
La determinazione del fungo e la sua commestibilità vanno affidati a micologi certificati, nei centri di controllo degli enti sanitari (ASL). Informazioni errate o incomplete potrebbero recare danno con intossicazioni o avvelenamenti addirittura mortali.
Non azzardare il consumo di funghi, potresti mettere a repentaglio la salute e persino la vita tua e dei tuoi commensali.
MYCENA

Mycena pura, probabilmente anche rosea e pellianthina.

Al genere Mycena appartengono funghi solitamente di piccole dimensioni, putrescibili.
GAMBO: solitamente cartilagineo o ialino, privo di volva ed anello.
CAPPELLO: non fibrilloso.
COMMESTIBILITA': senza valore.
Le numerose specie comprese non presentano interesse alimentare poiché poco comuni, di dimensioni ridotte e talvolta velenose, ad esempio la Mycena pura e la Mycena Rosea Alcune decadi fa, tuttavia, la specie era annoverata in diversi testi fra quelle commestibili.
Nel genere Mycena sono annoverate diverse specie che presentano il fenomeno della bioluminescenza (Mycena asterina, Mycena fera, Mycena lucentipes, Mycena discobasis, Mycena sinceri)