Cantharellus Lutescens
Rozites Caperatus
Agaricus Arvensis
Pericolo di Morte
Radioattività
Pericolo Contaminante Biologico
Agaricus Silvicola
Claviceps Purpurea  (Ascomiceti)
PRINC. ATTIVI:
ACIDO LISERGICO VASOCOSTRIZIONE INTENSA, (GANGRENA DELLE ESTREMITA') CONVULSIONI.
Fuoco di Sant'Antonio
ULTIMO CASO: ANNI 40 IN FRANCIA


LEGGI DI PIU'
Sindrome per Captazione
(Cadmio, Piombo, mercurio,selenio,arsenico)


In un grande numero di funghi commestibili pregiati e largamente consumati dalla popolazione c’ è un accumulo di metalli pesanti gravemente tossici per la salute umana . Certi funghi sono pericolosamente inquinati da Metalli Nocivi e che tale inquinamento non è dovuto all’ ambiente ma alla scoperta che tali metalli, presenti allo stato naturale nel terreno, sono ricercati dal Micelio per una produzione di un maggior numero di Carpofori, essendo questi anche più robusti le famose "Turinaie" (Funghi Agarici Ingiallenti), tra i più ricercati con il nome di “Turrini” o “Torrini”; ebbene tali esemplari presentano un contenuto in Cadmio altissimo, al punto che in un solo risotto cucinato con tali funghi ( Agaricus arvensis, macrosporus, silvicola ) è presente un contenuto più elevato di quello che l’ Organizzazione Mondiale della Sanità "OMS" ritiene come valore massimo accumulabile in una settimana.