MORTALI
COMMESTIBILI CON PRUDENZA
Si tratta di veleni termolabili, cioè eliminabili col calore; si ottiene tale risultato quando la temperatura raggiunge i 70 °C circa. Dovuta a sostanze (emolisine) che distruggono i globuli rossi, provocano sintomi gastrointestinali nausea, vomito, diarrea, crampi, che però possono divenire gravi ed associarsi a sintomi della emolisi: (sudorazione,ipotensione,oligo-anuria,shock)
Ben più pericolosi sono i principi tossici della seconda categoria; infatti qualsiasi intervento operiamo sul fungo non modifichiamo le sue caratteristiche di tossicità; non la bollitura, né l’essiccamento, né altri interventi.
Amanita rubescens, le Amanita del gruppo vaginata, Armillariella mellea s.l., Lepista nuda, Clitocybe nebularis, Russula olivacea (e verosimilmente altre congeneri del medesimo gruppo), i Boletus del gruppo del luridus, le Morchelle.
Amanita Phalloides, Amanita Phanterina, Amanita Muscaria, Cortinari, Entoloma Lividum, Paxillus Involutus, Giromitra Esculenta, Tricoloma Tigrinum, Agaricus  Xantoderma.

Il complesso di Sintomi , che chiamiamo Sindromi, i quali segnalano un avvelenamento da funghi si distinguono per la lunghezza del periodo di latenza (meno di 6 ore, più di 6 ore) di incubazione ( cioè il periodo che intercorre tra l’ingestione del fungo e il momento in cui compaiono i primi Sintomi).
- NAUSEA E CONATI DI VOMITO
- DOLORI ADDOMINALI E DIARREA
- PROFUSA SUDORAZIONE
- DIFFICOLTA’ RESPIRATORIE
- DISTURBI DELLA VISIONE
- TACHI-BRADICARDIA
- ALLUCINAZIONI-EBREZZA
Il complesso di Sintomi , che chiamiamo Sindromi, i quali segnalano un avvelenamento da funghi si distinguono per la lunghezza del periodo di latenza (meno di 6 ore, più di 6 ore) di incubazione ( cioè il periodo che intercorre tra l’ingestione del fungo e il momento in cui compaiono i primi Sintomi).
INTOSSICAZIONI ESTRINSECHE

RADIOATTIVITA'
IPERCAPTAZIONE ATTIVA CESIO 137
METALLI PESANTI
CADMIO, PIOMBO, MERCURIO, SELENIO, ARSENICO.
In Italia, la normativa vigente vieta la coltivazione, la vendita, e il consumo di specie appartenenti ai generi Psilocybe e Stropharia, equiparando il loro uso a quello di una qualsiasi droga (es. cannabis o LSD), con quello che ne consegue a livello penale. Non sono vietati invece il possesso e la vendita di spore, ad uso di ricerca o per collezionismo privato.
FUNGHI
PSICOTROPI
TOSSINE TERMOSTABILI:
SINTOMI
Sindromi: BREVE LATENZA (meno di 6 ore)
   Sindromi:  LUNGA LATENZA  (più di 6 ore)
TOSSINE TERMOLABILI:


SPECIE  TERMOLABILI:
SPECIE  TERMOSTABILI:
SINTOMI


Campanella
Termolabile
Attenzione
Pericolo Contaminante Biologico
Pericolo di Morte
Previa Abbondante Cottura